Capuccini Salento IGP Primitivo

12,98 

Disponibile

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Capuccini Salento IGP Primitivo

Uvaggio

Anno

Produttore

Regione

,

Vol. Alc.

Vol

75cl

Abbinamento

Abbinare ad arrosti importanti e piatti saporiti, il vino è molto apprezzato anche con formaggi stagionati 

Capuccini Salento IGP Primitivo

12,98 

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Capuccini Salento IGP Primitivo

Uvaggio

Anno

Produttore

Regione

,

Vol. Alc.

Vol

75cl

Abbinamento

Abbinare ad arrosti importanti e piatti saporiti, il vino è molto apprezzato anche con formaggi stagionati 

Disponibile

In terre dove la cura della vite è il credo di intere generazioni, dove passato e presente sono radici e tralci di orgogliosi vigneti.. nasce Capuccini!

L'impianto è ad alberello ed i vigneti hanno un età media di 50 anni. Vinificazione in rosso. Dopo la pigiatura delle uve, il mosto rimane in macerazione sulle bucce per 10 giorni. La temperatura di fermentazione viene mantenuta tra i 24-26°C, poi il vino viene passato in accaio.

Questo stile intensamente seducente di Primitivo si trova al confine tra facile bevibilità e meditazione.

Le viti da cui è prodotto il Capuccini assicurano la complessità, e la leggera elevazione della campagna di Copertino fornisce la freschezza necessaria per questo vino rosso rubino intenso con riflessi violacei, leggermente marmellatoso, speziato e corposo. Con aromi di prugne secche, more, cannella e vaniglia, tannini elevati e corpo pieno, l'acidità gli conferisce un equilibrio tanto necessario, rendendolo un vino per ogni occasione...È ideale con arrosti importanti e piatti saporiti, il vino è molto apprezzato anche con formaggi stagionati.

Under the surface:

nel lontano 1975 Annunziato, erede di vignaioli da generazioni, costruì la sua cantina, in un'epoca in cui la Puglia era ancora la grande cantina d'Italia, da cui partivano carichi di vino per dare corpo e colore ai vini di tutto lo stivale. L'azienda, un tempo alle porte del paese, è ora proprio al centro dello stesso, a un passo dal santuario della Grottella, attorno al quale aleggia ancora il fascino di San Giuseppe da Copertino. È in questa ridente cittadina che Vito e Francesca sono cresciuti, tra i vigneti e la cantina, tra le uve degustate direttamente dalla pianta per identificare il momento esatto della vendemmia e l'odore di mosto che accompagna il lavoro in cantina.. VAI AL SITO

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Capuccini Salento IGP Primitivo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.